giovedì 16 dicembre 2010

Il piacere di considerarsi "social"

Inutile ripetere che ormai il termine social network riempie la nostra vita. E se invece non fosse ancora così inutile? Cosa si prova nell'essere amici di, seguaci di, nel dire cosa ci piace, nel commentare qualsiasi cosa viene visualizzata in un sito di social networking (un social network è prima di tutto un sito internet con il suo bell'indirizzo da seguire)?

Ma ci sono social network utili e altri meno utili?


Affronteremo questi e molti altri temi in questo blog e cercheremo di capire come mai molti di noi non riescono più a fare a meno di avere una vita sociale virtuale parallela ad una vita sociale reale.
Inoltre anche voi siete qui a leggere il blog di qualcuno che ha bisogno di condividere le proprie idee, di farle conoscere al pubblico, di ottenere seguaci del proprio pensiero.
Vi starete chiedendo cosa ne penso invece io che sono qui a scrivere di social networking. Io credo fortemente in questa nuova realtà. Si, ho detto realtà e non vita virtuale. Vedo potenza allo stato puro, conoscenze, reti sociali, amicizie, nuove informazioni e aggiornamenti.
Insieme capiremo perchè. Intanto date un'occhiata al video seguente per capire con ironia quella che è, per molti, la realtà dei fatti.

Nessun commento:

Posta un commento